impianti idroelettrici

UNA STORIA CHE COMINCIA DALL’ACQUA

Flavio e Valerio Andreoli Bonazzi iniziano a investire nel settore nel 1999, acquisendo il 60% del capitale sociale di Hydrowatt SpA. L’azienda con sede ad Ascoli Piceno, si occupava di progettazione, costruzione e gestione di impianti elettromeccanici e deteneva 6 impianti idroelettrici.

1999-2001

Investimenti nel capitale umano e in ricerca e sviluppo.
Ideazione e costituzione di una nuova organizzazione aziendale: vengono selezionate e formate risorse umane con competenze multidisciplinari per gestire internamente la filiera della produzione elettrica.
Consolidamento e miglioramento della tecnologia per la costruzione e gestione di impianti idroelettrici in contropressione su condotte di acquedotti: vengono individuate delle potenzialità idroelettriche inutilizzate ed inesplorate all’interno della regione Marche.

2002

Hydrowatt SpA acquisisce il 60% delle azioni della Hydrowatt Abruzzo SpA; l’azienda è proprietaria di 2 centrali idroelettriche.

2004

Hydroimpianti srl, controllata pariteticamente da Flavio e Valerio Andreoli Bonazzi, acquisisce 7 centrali idroelettriche in Piemonte e Lombardia; 5 impianti vengono messi sul mercato e ceduti mentre 2 impianti vengono successivamente conferiti in Hydrowatt Lombardia srl.

2009

Costituzione della holding di partecipazioni Epico srl a cui vengono conferite le attività industriali nel settore delle fonti rinnovabili del Gruppo Andreoli Bonazzi. 

2010

Diversificazione per area geografica: EPICO USA Inc. acquisisce 5 centrali idroelettriche nello stato del Maine (Stati Uniti d’America). Hydrowatt SpA acquisisce la centrale idroelettrica di La Rancia (MC).

2012

Diversificazione per fonti di energia: EPICO Biomasse Srl avvia in produzione la centrale a biomasse lignocellulosiche da 1 MW di Rieti.

2014

Hydrowatt Lombardia Srl acquisisce la centrale idroelettrica di Monteroberto (AN).
Hydrowatt SpA acquisisce le centrali idroelettriche di Sassoferrato (AN), Osimo (AN) e Matelica (MC).

2015

Hydrowatt Lombardia Srl acquisisce la centrale idroelettrica di Gorgolungo (AN).
Hydrowatt SpA acquisisce la centrale idroelettrica di Castelbellino (AN).

2016

Cessione della controllata americana EPICO USA.
EPICO acquisisce Ergon Idroelettrica Srl, proprietaria della centrale idroelettrica di Treia (MC).

2017

Entrano in esercizio le centrali idroelettriche di Locone (Puglia), Force (Marche), Esaro 1 (Calabria), Cese Basso (Molise).